Loading...

RICERCA & SVILUPPO

Ricerca & Sviluppo2018-07-27T15:45:40+00:00

Dema rivolge una grande attenzione alle iniziative e alle attività di ricerca e sviluppo che considera fondamentali per acquisire conoscenza tecnica e capacità industriali innovative, per essere maggiormente competitivi, rappresentare la frontiera delle tecnologie verso gli OEM e conquistare nuovi mercati.
La strategia della Dema nel mettere in atto queste attività è di cooperare con Università, Centri di ricerca ed altre industrie, per condividere con loro conoscenza ed esperienza per realizzare innovazioni.

Brevetto Strake

Dema ha sviluppato e brevettato un nuovo processo per la produzione di componenti aeronautici tipo sandwich, composti da un core di polimero espanso a celle aperte e rivestiti da laminati in fibra di carbonio.
Il processo è stato utilizzato per la realizzazione dell’appendice aerodinamica denominata “strake”, attualmente in alluminio,  posta sulle gondole motore al fine di stabilizzare il flusso d’aria sotto le ali del velivolo.

I nostri laboratori di ricerca sono iscritti nell’Albo dei laboratori di ricerca del MIUR previsto dall’art. 14 del D.M. n.593 dell’8/8/2000

Di seguito i principali programmi di R&S realizzati:

  • Formatura a caldo e Formatura super-plastica
    Sviluppo di tecniche di progettazione analitica e di processi di produzione per componenti a forma complessa di lamiera in leghe di titanio (in collaborazione con: Alenia Aermacchi, Università della Calabria).
  • Tecnologia Resin Transfer Molding
    Sviluppo dei processi manifatturieri e delle capacità industriali per produrre materiali compositi con tecnologia RTM (in collaborazione con: Alenia Aermacchi, CIRA- Centro Italiano Ricerche Aerospaziali, Università La Sapienza, CNR-Consiglio Nazionale delle Ricerche).
  • Pannelli acustici per gondole motore
    Sviluppo di strumenti analitici e nuove tecnologie per produrre pannelli acustici per gondole motore (in collaborazione con: Pratt & Whitney Canada, Università di Sherbrooke, CRIAQ-Consorzio di Ricerca e Innovazione Aerospaziale in Québec, Dema Aeronautics).
  • Sviluppo di tecnologie legati ai materiali out of autoclave tra le quali:
    I compositi termoplastici ed il processo di termoformatura con il quale sono stati realizzati dimostratori tecnologici quali porte passeggiere, tail boom e shroud motori.
    Processi automatici di laminazione (AFP) per la realizzazione di fusoliere complesse con il supporto alla produzione di metodi numerici per il calcolo degli ammissibili virtuali (VA).
  • Partecipazione quale core member nelle piattaforme di ricerca Clean Sky e Clean Sky 2
    L’obiettivo dell’iniziativa del 7 Programma Quadro dell’Unione Europea è dimostrare e convalidare le tecnologie maggiormente appropriate per la riduzione del rumore e dell’inquinamento per i velivoli regionali che entreranno nel mercato nel 2025 (in collaborazione con: Airbus, Cira, Alenia Aeronautica, EADS-CASA, ATR).
  • Sviluppo di una piattaforma pilotata da remoto ad ala fissa con un peso al decollo (MTOW) di 220 Kg.
  • Supporto all’integrazione delle tecnologie in linea con Industry 4.0 quali digitalizzazione dei processi produttivi, predictive maintenance, attrezzature modulari ed intelligenti, sistemi di prognosi integrati.