Loading...

Dema presenta il suo nuovo Consiglio di Amministrazione

Tre consiglieri di calibro internazionale si aggiungono al fondatore Vincenzo Starace che viene confermato Amministratore Delegato

Gli azionisti di DEMA SpA – Bybrook Capital LLP, VemaInvest e Newcam- hanno nominato, in occasione dell’ultima assemblea dei soci, i nuovi membri del Consiglio di Amministrazione per il prossimo triennio. Si tratta di tre consiglieri- Fabrizio Giulianini, Jean-Michel Aubertin e Marco Fumagalli– con importanti esperienze internazionali in settori industriali chiave, che si aggiungono al fondatore Vincenzo Starace, il quale è stato confermato Amministratore Delegato ed eletto VicePresidente dal nuovo CDA. Fabrizio Giulianini è stato inoltre nominato Presidente del CDA.

 

Fabrizio Giulianini, laureato in Ingegneria a pieni voti all’Università di Roma, ha una esperienza di quarant’anni in aziende di ingegneria e high-tech a livello internazionale.
In particolare, ha acquisito una profonda conoscenza e una vasta esperienza nel mercato internazionale dell’Aerospazio e della Difesa lavorando per GTE Government Systems corp. group (USA), poi per Marconi plc group (UK) e dal 2002 per Finmeccanica S.p.A., oggi Leonardo. In Finmeccanica ha assunto crescenti responsabilità nel Top Management: Vice Amministratore Delegato di Marconi Selenia Communications; Amministratore Delegato e Direttore Generale di MBDA Italia e Direttore Esecutivo del gruppo MBDA; Amministratore Delegato e Direttore Generale di Selex Galileo; Amministratore Delegato e Direttore Generale di Selex ES group, la più grande aziienda di Finmeccanica con quasi 17.000 dipendenti in tutto il mondo. A gennaio 2016, e fino al suo ritiro a Giugno 2017, è stato Vice Presidente Esecutivo di Leonardo e Direttore del settore Elettronica, Difesa e Sistemi di Sicurezza, il più grande settore di Leonardo, con quasi 5.5 miliardi di fatturato e più di 20.000 dipendenti nel mondo.

 

Jean-Michel Aubertin ha ricoperto negli ultimi 30 anni diversi ruoli ai vertici nell’industria, concentrandosi sulla trasformazione di aziende in difficoltà.
Prima nel settore aerospaziale con Matra e poi EADS (ora Airbus) dove il suo ultimo incarico è stato quello di presidente della divisione telecomunicazioni satellitari, Jean-Michel si è quindi spostato nel settore energetico dove è stato successivamente Vice Presidente Senior, responsabile della divisione sistemi energetici e ambientali, Amministratore delegato di Doosan Power Systems e Amministratore delegato di Crompton Greaves Power.
Jean-Michel è attualmente i un consulente operativo di aziende di Private Equity.

 

Marco Fumagalli è un executive con esperienza globale di leadership in grandi aziende ma anche in contesti imprenditoriali.  Attualmente è l’AD di im3D, una società innovativa di tecnologie medicali che fornisce servizi di diagnosi oncologica basati su soluzioni CAD (Computer Aided Diagnosis) proprietarie.  Precedentemente è stato Presidente & AD del business americano e Senior Vice President globale di Strategia, Qualità e Miglioramento per Ansaldo STS, una società quotata e globale nel settore dei trasporti ferroviari.  Ha lavorato anche come imprenditore in Silicon Valley e come consulente per Boston Consulting Group negli uffici di Milano e San Francisco.  Ha ricevuto un MBA dell’Università di Stanford in California e una laurea in ingegneria del Politecnico di Milano.

 

I nuovi consiglieri rimarranno in carica fino all’approvazione del bilancio di esercizio del 31 dicembre 2021.
Coerentemente con la politica di sviluppo del business e di crescita organica e inorganica, gli obiettivi del nuovo CDA sono:

  • Stabilire le strategie di successo dell’azienda nel proprio posizionamento sul mercato aeronautico e nel raggiungimento dei risultati attesi come da piano industriale, focalizzandosi sulla creazione di valore;
  • Monitorare le performance in base ai target, assicurando che il Management sia orientato agli obiettivi del piano strategico;
  • Assicurare che l’azienda utilizzi le migliori prassi in materia di governance.

L’assemblea ha inoltre provveduto a deliberare la conferma del Collegio Sindacale che risulta così composto: Massimo Bianchi (Presidente), Mauro Borghesi e Renato Pedullà (sindaci effettivi).

2018-07-30T19:55:27+00:00